Crea sito

Category Archive Blog

Sopralluogo presso cantiere giardino san Luca a Japigia

A distanza di dieci giorni dalla precedente segnalazione e denuncia sui quotidiani locali, Sos Città torna alla ribalta per comprendere i motivi reali dell’interruzione dei lavori per la pineta di san Luca a Japigia, questa volta però recandosi direttamente nel cantiere come denunciato sulla loro pagina Facebook attraverso una diretta.
 
“Oggi restiamo allibiti nel constatare come il cantiere per la realizzazione di questo importante polmone verde per il quartiere, non solo è fermo, ma è addirittura in totale stato di abbandono” – denunciano i dirigenti di Sos Città, Danilo Cancellaro e Dino Tartarino – “Il cantiere non è in sicurezza dato che l’area non è ben delimitata. L’ingresso è aperto a tutti e noi stessi abbiamo potuto constatare che all’interno il cantiere è ben vissuto sicuramente dai ragazzi della zona data la presenza di murales e scarti di cibo. Chiunque può entrare e farsi del male dato che le insidie di un quartiere si nascondono ovunque dai ferri che spuntano dal terreno ai mattoni forati sporgenti della struttura. La mancanza di attenzione è oggettiva, oltre che lo stato di abbandono. Come può il Sindaco prometterne l’inaugurazione per l’estate quando qui ancora tutto è in alto mare?” – attacca Cancellaro
 
“Dieci giorni fa l’assessore Galasso ci rispondeva che i lavori sono fermi per il necessario approviggionamento dei materiali, ma ci domandiamo come si possa avviare un cantiere senza nemmeno avere le materie prime necessarie? È evidente come si tratti di una mera promessa spot dal momento in cui l’intera zona è abbandonata dal comune e dal municipio come dimostrano le buche per strade, gli ingombranti lasciati agli angolo dei marciapiedi, l’erba selvatica che cresce indisturbata ecc.” – prosegue Dino Tartarino – “Non si può continuare ancora a prendere in giro i cittadini di Japigia. Chiediamo a gran voce che innanzitutto il cantiere venga messo in sicurezza e chiuso per evitare che possa verificarsi qualche episodio tragico, ma soprattutto che assessore e sindaco diano le risposte dovute ai cittadini stanchi di essere presi in giro in una zona che necessita a 360° di attenzione e interventi” – concludono
 

Guarda il video del sopralluogo

Le foto del cantiere

RISOLTO Buca in via Capruzzi

Una dimostrazione dei nostri interventi sui territori.

Questo era il cratere denunciato in viale Capruzzi, angolo viale Unità d’Italia.

Adesso è stata almeno rimossa la pericolosità

Buca in via Falcone e Borsellino

Denunciamo ancora la scarsa manutenzione delle strade

Siamo in via Falcone e Borsellino dove nei pressi di Alter Discount c’è questo bel cratere.

State attenti!

AGGIORNAMENTO Lavori giardino San Luca

 

*** AGGIORNAMENTO LAVORI GIARDINO SAN LUCA ***

In seguito alla nostra denuncia, l’assessore Giuseppe Galasso fa sapere a mezzo stampa che “nulla osta al proseguo dei lavori. Lo stop è dovuto al necessario approvvigionamento dei materiali”

Messe da parte le valutazioni personali, noi continueremo a tenere sotto controllo la situazione per comprendere se effettivamente i lavori andranno avanti o meno, nel rispetto vostro e della città

Giardino san Luca tutto fermo: operai scomparsi!

Il parco di San Luca rappresenta per Japigia e per i suoi cittadini un vero e proprio riscatto sociale dal momento in cui lo stesso è stato al centro di promesse e annunci che ancora oggi tardano a materializzarsi.

Nonostante la ripresa dei lavori dopo 3 e mezzo di stop, tra l’entusiasmo dei cittadini, gli intralci non mancano mai.

“Da circa 10 gg alcuni residenti ci hanno lamentato la completa assenza di operai all’interno del quartiere” – denunciano i rappresentanti di Sos Città, Danilo Cancellaro e Dino Tartarino che hanno raccolto le segnalazioni sulla loro pagina Facebook – “Le preoccupazioni dei cittadini sono giustificate dal fatto che l’ultima volta in cui si è verificato uno stop, questo è durato anni. L’assenza di operai d’altronde è incompatibile con la promessa di apertura del parco entro l’estate. Pertanto, senza creare allarmismi, chiediamo a gran voce al sindaco Decaro e all’assessore Galasso, di fornire chiarimenti in merito e rassicurare i residenti cercando di essere quanto più trasparenti e veritieri possibili”

Il NON marciapiede di via Curzio dei Mille al Libertà

Non solo buche, anche marciapiedi

Completamente distrutto questo viale in via Francesco Curzio dei Mille, molto pericoloso per i cittadini

Segnalateci altro, non fate finta di nulla!

Buona giornata a tutti!

Ancora buche in città!

Ci segnalano crateri in viale Don Luigi Sturzo, angolo via della Costituente

Sono molto infami perchè sono in piena curva. Prestate molte attenzione!

Sos Città è già intervenuta segnalando e richiedendo all’ufficio competente un immediato ripristino

Buona giornata baresi!

Buca in via Capruzzi

Altro cratere in via Capruzzi, all’intersezione con viale Unità d’Italia

Prestate molta attenzione!